Press Area

User


Password

Appuntamenti

Terza stagione per LuganoMusica
da Sabato 16 Settembre 2017 ore 20:30
a Lunedì 11 Giugno 2018 ore 23:59

LAC, Lugano (CH)


Riapertura Giardini di Villa della Pergola
Sabato 17 Marzo 2018 ore 9:00

Via Privata Montagu 9, Alassio


Villa Carlotta apertura 2018
da Venerdì 23 Marzo 2018 ore 9:00
a Domenica 09 Dicembre 2018 ore 16:30

via Regina, 2 - 22016 Tremezzina, Como


Apertura del Castello di Rivau in Francia
da Sabato 31 Marzo 2018 ore 9:00
a Domenica 04 Novembre 2018 ore 18:00

Rue du Château, Lémeré - Francia



 

La psicoeconomia di Charlie Brown con Matteo Motterlini

Martedì 18 Novembre 2014 ore 18:30

Martedì 18 novembre alle 18.30, presso la Sala Canonica del Teatro Sociale di Como, il filosofo e neuroeconomista Matteo Motterlini presenta il libro "La  psicoeconomia di Charlie Brown. Strategie per una società più felice!" (Rizzoli, 2014).
Nel suo nuovo saggio Matteo Motterlini spieg aquali sono le regole che si possono seguire per vivere in una società più felice. Nessuno vorrebbe essere stressato, inefficiente e con i conti in rosso, ma spesso lo siamo, come individui e come Paese. Lo dimostrano la recente crisi e la persistente difficoltà dei governi a farci “fare la cosa giusta”: inquinare meno, pagare le tasse, andare alle urne, bere con moderazione... Perché siamo così difficili da governare? Perché si parte dal presupposto che siamo esseri economicamente razionali. Peccato non sia così, come rivelano numerosi esperimenti sul campo e le immagini del cervello in azione. In realtà siamo insicuri come Charlie Brown, egocentrici come Lucy, pigri come Snoopy.

Durante l’incontro, moderato da Alfredo Tomasetta, intervengono Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Annarita Polacchini, amministratore delegato di ASF Autolinee e Salvatore Amura, presidente dell’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como.

L’evento è organizzato da Parolario in collaborazione con Teatro Sociale di Como e libreria Feltrinelli di Como.

 

Ingresso libero

Info: www.parolario.it





torna all'archivio appuntamenti