Press Area

User


Password

Appuntamenti

Margherita per Airc
Venerdì 06 Marzo 2020 ore 8:00

Nei Centri di Giardinaggio Aicg in tutta Italia



 

Mostra fotografica di Marcello Togni

Venerdì 21 Febbraio 2020 ore 15:00

Vernissage: 20 febbraio 2020 dalle ore 18

Ingresso libero

 

La città non ha storia, né urbanismo né architettura. Soltanto un flusso di energia. Mettiti al suo passo, diventa questa energia. Allora tutto verrà a te. Non sarai tu a scattare ma un istinto incontrollabile che non ti lascia scelta.

Esegui, tieni il ritmo, non cadere. È il tuo dovere, la tua etica e la tua fierezza.

Avrai la certezza di essere vivo.

 

Occasione da non perdere assolutamente la visita alla mostra fotografica di Marcello Togni, artista ticinese trapiantato da vent’anni a Parigi.

 

Nell’esposizione si potranno vedereuna trentina di fotografieprovenienti dal progettoSongcityiniziato nel 2013 per le strade di Parigi (streetphotography), che dal 2016 comprende anche dei ritratti scattati negli interni di alcuni appartamenti privati parigini, raggruppati nel volume“Songcity”. In occasione dell’esposizionesarà disponibile laseconda edizione di questo libro d’artista- limitata a20 esemplari numerati e firmati(giornale formato Broadsheet -A1, 59,4x84,1 cm-; 64 pagine, colori). La prima edizione è stata realizzata nel 2018 in 5 esemplari. Il primo numero si trova a Roma in una collezione privata.

 

“Il filo conduttore della mostra è composto di tre corde tese e intrecciate fra loro –spiega Marcello Togni-. Una scenografia, attraversata da un passaggio umano, e la sua rappresentazione colta sul suo declinare. La convergenza di questi tre elementi danno al progetto il suo ritmo e respiro, ma anche i limiti all’interno dei quali questo mondo esiste e si rivela”.E aggiunge:“Questi insiemi di scatti vanno interpretati come delle brevi frasi libere. Non sono necessariamente connessi fra loro. Pertanto, ci raccontano una storia, o meglio ci fanno sentire il suo ritmo”.

 

L’esposizione si articola in quattro spazi distinti ma permeabili, lungo le quattro stanze della sala Le Volte di Casa Rusca a Cureglia. 

Nella prima sala vengono indicati i vari generi che accompagneranno il visitatore durante tutto il percorso (maschile, femminile, altro).

Nella seconda sala questi diversi generi sono confrontati a un rimando di specchi nei quali si fondono e confondono.

La terza sala distribuisce loro nuove geometrie all’interno delle quali possono abitare i differenti attimi del loro esistere.

La quarta e ultima sala accelera i loro destini in un’urgenza vertiginosa e inarrestabile che lascerà ombre colorate come testimonianza di questi passaggi.

 

La mostra presenta una parte di opere già esposte nel 2018 in una personale ad Amburgo, a Torino (primo premio al concorso nazionale “Paesaggi urbani”), all’interno del Festival “Fotografia Torino” e, infine, in una personale sull’Isola di Paros in Grecia.

Nel 2019 alcune fotografie sono state presentate al Salone della Fotografia di Novegro (Milano).

 

Le fotografie esposte misurano 50x75 cm. Sono stampate a getto d’inchiostro su carta Canson Baryta Prestige 340 gr. e presentate su Dibond 2 mm. La tiratura è di 5 esemplari, più 2 prove d’artista.

 

 

Marcello Tognivive e lavora a Parigi.

Le sue fotografie sono state esposte in Francia, Germania, Italia, Grecia e Svizzera.

Il suo sito (ha più di un anno di ritardo sul lavoro svolto): www.marcellotogni.com

Instagram: marcello.togni

Mail: mt@marcellotogni.com





torna all'archivio appuntamenti